Fare qualcosa “di più e di migliore”. Testimonianza di Anna Mencarelli

Anna Mencarelli ha iniziato il suo lavoro in cooperativa nel 1967, spinta dal bisogno di realizzarsi con un lavoro che la spingesse a qualcosa “di più” rispetto alle mansioni di segretaria o di commessa. Col tempo Anna divenne, dopo i primi anni come commessa “avventizia”, una delle prime donne capo negozio, in molti supermercati della Proletaria, dalla Toscana al Lazio; successivamente ricoprì il ruolo di coordinatrice commerciale e poi di Capo Area Commerciale.

In questo primo video Anna racconta dei primi anni in cooperativa, fino al suo primo incarico di responsabilità, quello di capo negozio a Venturina.

Nel secondo video Anna ci racconta delle dinamiche che si instauravano tra uomini e donne nela cooperativa, vista da vari punti vista, da quello di commessa a quello di donna con incarichi di responsabilità.

Date alle donne occasioni adeguate
ed esse possono fare tutto.

Oscar Wilde